Spray al peperoncino in discoteca: i precedenti di cronaca

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

La tragedia di Corinaldo ha diversi precedenti di cronaca accaduti nell’ultimo biennio, per fortuna senza gravi conseguenze. Un episodio simile, era avvenuto in un’altra discoteca di Senigallia sempre durante una serata che vedeva protagonista il trapper Sfera Ebbasta. Il 22 gennaio 2017 era in corso il concerto del re del trap al Mamamia. All’improvviso l’aria era diventata irrespirabile e il servizio di sicurezza aveva aperto tutte le porte d’emergenza per far defluire il pubblico ed evacuare il locale. Era da poco passata la mezzanotte quando lo stesso cantante dal palco si è accorto che qualcosa non andava, «Credo ci sia un problema – aveva detto – ma non riesco a vedere niente, c’è qualcuno che sta male», poi il pubblico, in massa aveva lasciato la sala. Tre giovani, di 16, 18 e 20 era stato soccorsi dal 118 e ricoverati in ospedale.

Spray al peperoncino contro i buttafuori, denunciato 30enne

Spray al peperoncino tra il pubblico, panico alla serata ‘X Masters’

Spray urticante al concerto: evacuato il Mamamia, in tre all’ospedale VIDEO

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine