Campagna vaccinale contro l’influenza, quasi 44mila adesioni

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Campagna vaccinale contro l’influenza chiusa, mentre il virus comincia a diffondersi sul Lario. I comaschi che hanno scelto di effettuare l’iniezione preventiva sono quasi 44mila, in gran parte over 65. Quasi 3mila pazienti hanno scelto di affiancare la vaccinazione contro l’influenza a quella antipneumococicca, offerta ai nati nel 1952 e 1953.

In un mese, secondo gli ultimi dati raccolti dall’Ats Insubria, nell’ambito delle strutture dell’Asst Lariana sono 43.781 le persone vaccinate, delle quali oltre 37mila tra gli over 65 e poco più di 6mila appartenenti alle categorie a rischio alle quali il farmaco era offerto gratuitamente.

Il picco dell’epidemia è atteso tra dicembre e gennaio. Secondo l’ultimo bollettino epidemiologico che mostra l’andamento dei casi di influenza, il virus ha iniziato a colpire e il numero di casi cresce lentamente. Il dato del rilevamento più recente indica che i malati sono 2,52 ogni mille assistiti. I più colpiti sono i bambini. Nella fascia di età 0-4 anni l’incidenza è di 6,55 casi per mille assistiti. Gli over 65 al momento sono i meno colpiti dal virus, con un tasso di 1,27 malati per mille assistiti.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine