Una calabrese tra le “21 donne eccellenti”

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

REGGIO CALABRIA La professoressa Marisa Fagà, presidente di Ande (Associazione nazionale donne elettrici) Catanzaro, è una delle “ventuno donne eccellenti” insignite del Premio internazionale “Standout Woman Award”. La cerimonia di consegna del riconoscimento assegnato a donne che «si sono contraddistinte in vari settori per le loro competenze, qualità umane, coraggio, sensibilità e determinazione», si è svolta nell’aula dei Gruppi parlamentari a Montecitorio alla presenza del ministro per la Pubblica amministrazione Giulia Bongiorno.
L’iniziativa, giunta alla sua quinta edizione, è stata organizzata dalla Consigliera di Parità provinciale di Brescia Anna Maria Gandolfi in collaborazione con PromAzioni360 di Darfo Boario Terme. Marisa Fagà si è detta emozionata ma soddisfatta per il riconoscimento ottenuto che si inserisce in un’attività svolta «per i diritti delle donne – ha sostenuto – sia nell’associazionismo che nel sociale».
Fagà ha poi aggiunto di voler condividere il Premio «con tutte le donne che, pur dinanzi alle difficoltà, vanno avanti senza arrendersi. In particolare lo voglio condividere con tutte donne della Calabria, dove, sebbene moltissime abbiano raggiunto posizioni ragguardevoli in più settori, c’è ancora tanto da fare. Per costruire una società migliore non si può prescindere dall’apporto delle donne: questo vale per il mondo del lavoro, ma anche per la politica che deve rimuovere gli ostacoli che impediscono una congrua rappresentanza di genere nelle istituzioni».

L’articolo Una calabrese tra le “21 donne eccellenti” proviene da Corriere della Calabria.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine