San Benedetto, la Lega lancia in città la campagna d’ascolto

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

SAN BENEDETTO – Con il passaggio di Emidio Del Zompo alla Lega, è nato il gruppo del Carroccio di San Benedetto del Tronto coordinato da Laura Gorini. Il commissario provinciale Andrea Antonini ha delineato la struttura del partito, mentre la coordinatrice cittadina, dopo aver ringraziato militanti e sostenitori per il grande impegno profuso, ha posto l’accento sulle attività che la Lega sta portando avanti per la città.
L’ ormai nota “battaglia” contro il depotenziamento e la chiusura del nosocomio cittadino, le iniziative sulla sicurezza e l’avvio di tavoli di studio sui problemi legati alla pesca e alla viabilità. “La raccolta delle firme contro l’ospedale unico di vallata- ha sottolineato Laura Gorini– è stata un’importante occasione per essere vicino ai cittadini che sono stati invitati a partecipare all’aperitivo organizzato il 17 novembre alle ore 19 presso il ‘Caffè Moretti’ e che avrà proprio come tema La Lega ascolta San Benedetto”.
Il consigliere comunale Emidio del Zompo, neo tesserato, ha ammesso di aver sempre avuto un animo leghista e di accingersi ad intraprendere questo suo nuovo percorso con grande serietà consapevole della responsabilità di rappresentare ora nel consiglio comunale un partito così importante a livello nazionale.
Sono intervenuti anche il responsabile enti locali Riccardo Gagliardi e il responsabile del tesseramento Giuseppe Cintio che unitamente all’onorevole Giorgia Latini, a Roberto Maravalli segretario comunale di Ascoli e agli stessi Andrea Antonini e Laura Gorini compongono il direttivo provinciale.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine