Quanto è importante la Brand Innovation per un marchio?

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

La Brand Innovation è una delle capacità più importanti nello sviluppo del business di oggi poiché ormai è conoscenza diffusa che le persone non acquistino prodotti o servizi ma significati, mondi di appartenenza e di identità. Da qui scaturisce la necessità di ispirare consumatori al fine di generare una crescita profittevole del brand stabile nel tempo.

Bisogna tenere in considerazione che, al tempo dei social, con la velocità di diffusione e la quantità di informazioni che i consumatori ricevono ogni giorno è essenziale per ogni brand continuare a interagire e coinvolgere il proprio target che, sappiamo bene, essere sempre meno fedele alla marca.

La Brand Innovation è proprio questo: una serie di azioni e concept che portano il brand ad evolvere, pur rimanendo coerente con sé stesso, per rafforzare la sua aspirazionalità e la relazione con i clienti.

Viene, quindi, da domandarsi come sia possibile fare brand management oggi senza avere un’attenzione particolare e una visione sulla Brand Innovation.

Affinchè la Brand Innovation raggiunga effettivamente gli obiettivi di aspirazionalità, relazione e business il concetto di innovazione deve necessariamente toccare tutti gli aspetti: gli obiettivi di brand, il concept, lo storytelling, la brand experience ma anche le soluzioni tecniche e le relazioni commerciali per lo sviluppo di prodotti, i processi di produzione e lo sviluppo delle attività commerciali.

L’ambito della brand innovation genera, a livello globale, più di 500 attivazioni al mese, crescendo a doppia cifra anno dopo anno e creando nuove figure professionali e posti di lavoro in tutto il mondo.

Le principali forme di brand innovation presenti oggi sul mercato sono collaborazioni, co-Branding, brand extensions, capsule collections e limited editions in moltissimi casi accompagnate da story telling e piani di comunicazione ad hoc, che permettono di far esplodere il potenziale di visibilità, aspirazionalità e ritorno sull’investimento.

Si tratta quindi di un asset strategico che presenta una forte potenzialità di sviluppo ma, affinché crei realmente valore, richiede una visione d’insieme e una capacità di analisi e pianificazione sia delle attività di branding che del contesto e della struttura dell’azienda.

Per questo motivo chi opera a livello di Brand Innovation oggi deve avere il più possibile una capacità di visione strategica, unita a competenze tecniche a più livelli: prodotto, profittabilità, comunicazione e distribuzione.

A cura di Giovanna Carucci – Business Coach e Coordinatrice del Corso di Formazione Avanzata in Brand Innovation

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine