Riva, acqua troppo torbida Cristo Silente “invisibile”

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Niente immersione sul monumento di porto San Nicolò, la corona in ricordo dei Caduti laciata in superficie alla boa con la croce

Domenica mattina si sono svolte le commemorazioni ufficiali per il 4 novembre anche a Riva in seno alle quali una delegazione istituzionale, guidata dal vicesindaco Mario Caproni, ha fatto tappa anche a porto San Nicolò per la tradizionale deposizione della corona sulla statua subacquea del Cristo Silente.

Cerimonia che quest’anno si è svolta in modo davvero insolito.

La visibilità ancora vicina alla zero delle acque del Garda dopo il maltempo della scorsa settimana – attorno ai 20 centimetri – non ha permesso al Gruppo Sommozzatori guidati da Graziano Marchi di immergersi sul monumento.

La corona è stata allora deposta sulla boa che in superficie indica il punto esatto dove si trova il Cristo Silente.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine