Maltempo: conseguenze determinati per il turismo

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Dopo il maltempo si analizzano i problemi che il nostro turismo dovrà affrontare. Ospiti in studio sono Francois Drouis, Luca Boccato, e Michela Cafarchia.

Finito il maltempo si comincia fare un resoconto dei danni, analizzando come ciò abbia influito nel turismo nella provincia.

Michela Cafarchia, presidente del consorzio Venezia e il suo lido, racconta di come il lido si sia visto isolato da Venezia, con il servizio dei vaporetti che era stato sospeso a causa di un forte scirocco che ha reso difficili gli attracchi agli imbarcaderi. “Fortunatamente non sono stati registrati grossi danni nel nostro lido”-spiega Cafarchia.

L’allarme acqua alta ha certamente richiamato l’attenzione dei cittadini e spaventato soprattutto i numerosi turisti presneti nella città. Di conseguenza si è venuto a presentare un rallentamento della domanda, ma “c’è da tirare un sospiro di sollievo su Venezia. tutto si è risolto per il meglio”- commenta Boccato, presidente du Hnh Hotels e Resorts.

La stessa cosa purtroppo non può dirsi per Jesolo, dove invece un ampio tratto della spiaggia, nella zona vicina a Cortellazzo, ha subito gravi danni raccogliendo detriti, soprattutto legname, che deve essere rimosso.

Nel bellunese, infatti, passa il fiume Piave, e in tutto il suo percorso ha raccolto montagne di detriti che si sono riversate poi sulla costa di Jesolo, zona in cui si trova a sfociare il fiume. non è certo un problema che si esaurisce solamente in pochi giorni. “Ne risentiremo specialmente l’anno prossimo con l’avvio della stagione”-conclude Boccato

L’articolo Maltempo: conseguenze determinati per il turismo sembra essere il primo su Venezia Radio TV.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine