Ledro, contributi alle sei anime dello sport locale

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Calcio, sci, kayak, tennis, corsa in montagna e altro ancora per sostenere l'attività dei sodalizi di valle

Sono sei le associazioni sportive della valle di Ledro che riceveranno un contributo da parte dell’amministrazione comunale.
Nei giorni scorsi la giunta ha deliberato in merito all’assegnazione dei benefici economici ai gruppi che operano nel settore ludico-sportivo, per lo svolgimento di attività istituzionale ordinaria e l’organizzazione di eventi. Oltre 21 mila euro la somma complessiva messa a disposizione a favore di «Sci club», «Ssd Tremalzo», «Circolo tennis», «Asd Canoa-kayak», «Ac Ledrense» e «Atletica Alto Garda e Ledro», sodalizi con i quali già in passato l’ente pubblico aveva stipulato delle convenzioni per la gestione delle rispettive strutture.
«Nell’ambito della programmazione finanziaria del triennio 2018/20 – si legge nella delibera – l’amministrazione ha confermato la volontà di sostenere l’attività, i progetti, le iniziative e le manifestazioni che le associazioni sportive dilettantistiche realizzano sul territorio di Ledro o a favore di esso, risorsa ed opportunità per la cittadinanza locale, in particolare per l’ambito giovanile».
In risposta alle singole richieste di contributo, la giunta ha dunque deciso di assegnare 700 euro all’«Atletica Alto Garda e Ledro» per la realizzazione della gara podistica “Ledro Running”, volta oltre che alla promozione della corsa anche alla valorizzazione del territorio e delle bellezze naturali locali; 6.500 euro alla «Ssd Tremalzo» per la diffusione della pratica della pallavolo, dello sci alpino e della mountain bike attraverso numerosi corsi formativi ed eventi dedicati in particolar modo a bambini e giovani, oltre che per l’organizzazione della “Ledro Skyrace”, entrata a far parte del circuito nazionale de “La Sportiva”, ottimo volano anche dal punto di vista mediatico e turistico, e per la gestione diretta del palazzetto dello sport di Tiarno di Sotto; 1.000 euro al «Canoa-kayak Ledro» per la realizzazione di eventi e la gestione della struttura di Besta; 3.000 euro al «Circolo tennis», per la promozione di corsi per bambini e giovani e la gestione diretta dei campi; 5.000 euro allo «Sci club» per la realizzazione di manifestazioni a livello regionale, interregionale e nazionale, come la “Coppa Italia di skiroll”, volte a promuovere la pratica dello sci da fondo; 5.200 euro all’«Ac Ledrense» per l’attività calcistica dei piccoli e la gestione delle strutture e dei campi da gioco.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine