Francesca Re David, segretaria generale Fiom-Cgil: oggi chiederemo investimenti all’ad di Leonardo

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

L’Ad. di Leonardo, Alessandro Profumo, incontra oggi a Roma i segretari generali dei sindacati dei metalmeccanici Fiom, Fim, e Uilm. “Gli investimenti per il lavoro sono fondamentali per lo sviluppo economico del Paese, per la legalità, per la giustizia sociale e per la dignità dei lavoratori. Questi sono i temi che oggi pomeriggio porrò nell’incontro con Profumo”, anticipa la leader della Fiom, Francesca Re David.

“Per tutto ciò è fondamentale il ruolo del Governo, come abbiamo più volte sollecitato, sugli investimenti, sulle scelte di politiche industriali, in particolare per le aziende pubbliche, e sulle alleanze strategiche a livello internazionale”. Questa mattina i leader di Fiom, Fim e Uilm hanno partecipato ad una assemblea con i lavoratori della Leonardo di Pomigliano D’Arco (Napoli), organizzata nell’ambito di ‘Liberaidee’, con il presidente di Libera don Luigi Ciotti.

“La camorra e le mafie – commenta Re David – continuano ad avere un grande spazio nel sistema degli appalti e dei subappalti anche nelle aziende pubbliche. E’ sempre più preoccupante il fenomeno delle infiltrazioni nel sistema economico del Paese, da Sud a Nord. La camorra e le mafie trovano terreno fertile nell’arretramento dei diritti e nella mancanza di lavoro, che senza investimenti e senza la relativa qualificazione delle emissioni produttive per gli stabilimenti, a partire da quelli meridionali, rischia di aumentare. I luoghi di lavoro – sottolinea la leader Fiom- sono da sempre un presidio democratico e di lotta alla criminalità organizzata”.

Share

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine