FESTIVAL DEI POPOLI 59 – “Cinema”, sogni e illusioni

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

L'arrivo di una troupe cinematografica a Ponticelli, quartiere periferico di Napoli, scuote la quotidianità degli abitanti: chi offre la casa come location per qualche scena in cambio di soldi fondamentali per sbarcare il lunario, chi riesce ad assistere la troupe rimediando lavoretti semplici ma benedetti, chi si fa affascinare dalla novità e dalle luci della ribalta…

"Cinema" di Isabella Mari, presentato al Festival dei Popoli 59 nella sezione Doc at Work Campus dedicata alle scuole di cinema, propone un ritratto di una decina di minuti di una comunità di fronte alla novità, come reagisce e come cambia.

Il cinema invade il quartiere convertendo gli edifici, le strade, gli appartamenti in un grande set della marginalità: ma non tutti si fanno incantare, e altri saranno scontenti al momento del 'fine riprese', quando le attrezzature tornano nei camion e la comitiva riparte. Il cinema è illusione, che altro?

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine