Nocera Inferiore. Molestata in strada a soli 14 anni, maniaco punito dopo 7 anni

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Sono passati ben 7 anni prima di poter incastrare finalmente il suo aggressore. L’episodio risale al 2012 quando la ragazza, camminando per strada, precisamente nei pressi del teatro “Diana”, a Piazza Guerritore di Nocera Inferiore, è stata seguita da un uomo adulto. Lei minorenne, all’epoca aveva soltanto 14 anni, e lui ben più maturo si sono incontrati per caso in strada ma lui cominciò a seguirla imperterrito per un lungo tratto con il telefono all’orecchio. La minorenne se ne accorse quando cominciò ad attraversare la strada e notò che l’uomo continuò nella sua stessa direzione. All’improvviso l’uomo cominciò ad avvicinarsi sempre di più a tal punto da sussurrarle qualche apprezzamento e toccandole per un attimo il sedere. La ragazza cominciò ad aver paura ed a scappare; arrivò a casa e disse tutto ai propri familiari. Il riconoscimento dell’aggressore è stato portato avanti grazie a delle fotografie che le sono state mostrate dalle forze dell’ordine. Una volta sulle sue tracce, molto tempo dopo, i carabinieri lo hanno denunciato a piede libero dato che era rimasto impunito per il reato di molestie sessuali; ora dovrà affrontare un processo il prossimo 11 Marzo.

L’articolo Nocera Inferiore. Molestata in strada a soli 14 anni, maniaco punito dopo 7 anni proviene da Positanonews.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine