Ennio Morricone, il premio alla carriera che anticipa la festa per i 90 anni

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Ennio Morricone è stato protagonista di una serata magica alla Sapienza di Roma. Nell’Aula magna del Rettorato si è tenuto un incontro-concerto con il maestro, organizzato da Videocittà, durante il quale gli è stato conferito anche un premio alla carriera. Decisamente un bel modo per continuare l’avvicinamento ai 90 anni, che compirà il prossimo 10 novembre.

Il premio a Ennio Morricone

La scelta dell’Aula Magna della Sapienza non è stata casuale, perché qui Ennio Morricone ha tenuto diversi concerti. Ad accoglierlo una standing ovation della platea, formata da studenti, addetti ai lavori e da altri tre Premi Oscar, ovvero il compositore indiano Allah Rakha Rahman (ricordato per le musiche del film The Millionaire) e gli scenografi italiani Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo. Sono stati proprio quest’ultimi a consegnare al Maestro il premio alla carriera da parte della Fondazione Pio e Rosa Angeletti. Per avere abbattuto i confini con la sua musica, come ricorda, per esempio, Allah Rakha Rahman. Ma anche più semplicemente per il suo essere la colonna sonora di milioni di italiani, come sottolinea Francesco Rutelli, ideatore della rassegna culturale.
«Sono commosso» – ammette Morricone – «Non mi sono mai venute in mente le cose belle che mi sono state attribuite qui stasera. Ho cercato semplicemente di fare il mio dovere, nel migliore dei modi».

I festeggiamenti per i 90 anni

Ai ragazzi presenti il Maestro consiglia: «Studiate seriamente e non distraetevi». Cosa che fece lui quando era studente del Conservatorio di Santa Cecilia, dove il 27 settembre sono partiti i festeggiamenti per il suo novantesimo compleanno con un grande concerto, raggiunto sul palco dai colleghi Nicola Piovani e Carlo Rizzari. Un evento a cui ha partecipato anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che a sua volta ha voluto rendere omaggio a uno dei nostri più grandi compositori, un musicista che nel corso della sua carriera ha vinto due premi Oscar (nel 2007 alla carriera e nel 2016 per la migliore colonna sonora con “The Hateful Eight” di Quentin Tarantino) e realizzato ben 500 colonne sonore. Il bello è che Morricone non sente il peso degli anni e non ha intenzione di fermarsi, anzi la voglia è, oggi come ieri, quella di sperimentare.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

https://www.youtube.com/embed?listType=playlist&list=PLDPQRwnHVv5uqdIyztnnQcnvvAReV1xt_[/embedyt