Europei di cross: l’Italia spera sui Crippa, Battocletti e Mattevi

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Tutto è pronto a Tilburg per i Campionati Europei di corsa campestre. Nell’edizione numero 25 dell’evento, che si disputa per la seconda volta nella città olandese, domani saranno 33 gli azzurri al via. Teatro della rassegna continentale è il Safaripark Beekse Bergen su un percorso che si preannuncia impegnativo per la pioggia caduta nei giorni scorsi, prevista anche durante le gare, e il terreno fangoso. Suggestivo lo scenario, immerso nel verde, con ampi spazi per gli animali.

Domani però i protagonisti saranno gli atleti, che si contenderanno i 13 titoli in palio nelle 7 competizioni in programma. La formazione azzurra presenta buone individualità nella prova senior maschile, che scatterà alle ore 14.10. In particolare con il 22enne Yeman Crippa, sempre sul podio giovanile nelle ultime quattro edizioni, che ha scelto di affrontare la sfida con i «grandi» dopo il bronzo nei 10.000 alla rassegna continentale di Berlino, anzichè tra gli under 23. E con Daniele Meucci, recuperato dai problemi fisici che gli hanno impedito di difendere il titolo europeo di maratona e al ritorno in questa manifestazione dopo cinque anni. Per il risultato di squadra conteranno i punteggi di tre atleti e quindi la classifica per team dipenderà anche dai piazzamenti di Ahmed El Mazoury e Marouan Razine, campioni italiani rispettivamente di mezza maratona e 5000 metri, del rientrante Andrea Sanguinetti e di Nekagenet Crippa, fratello maggiore di Yeman e debuttante in Nazionale assoluta.

In tutto sono tre gli esordienti: nella gara senior femminile Christine Santi, che sarà ai nastri di partenza con Valeria Roffino (alla nona presenza nell’Eurocross) e la maratoneta Giovanna Epis. Ma anche Eleonora Vandi, impegnata nella staffetta mista dedicata ai mezzofondisti veloci (4×1,5 km) insieme a Mohad Abdikadar, Giulia Aprile e Ala Zoghlami. Ad aprire il programma sarà invece la gara under 20 femminile (ore 10.45) in cui le azzurre hanno vinto l’argento nella scorsa stagione guidate dalla 18enne della valle di Non Nadia Battocletti, quinta un anno fa.

Con i due fratelli Crippa e Battocletti, a completare il quartetto trentino in gara anche Angela Mattevi della Valle di Cembra.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine